Barriere Architettoniche

Telefono: 345 44.90.713

Chiama per preventivi montascale

Navigazione:
Corte di Cassazione sentenza n° 25872 del 2010

Sentenza Cassazione Civile, n. 25872 del 21 Dicembre 2010 in materia di Barriere Architettoniche


Data pubblicazione relazione:

Il 21 Dicembre 2010, con sentenza n. 25872 la Corte di Cassazione Civile si è pronunciata riguardo l'installazione di un servo scala nella parte di un condominio, detto servo scala era stato installato a proprie spese da un condomino che, date le precarie condizioni di salute, aveva difficoltà motorie.

Ora, venuto questi a mancare, i restanti condomini ne chiedevano la rimozione asserendo che limitava l'uso del bene comune e deturpava il decoro dello stabile. In prima istanza il giudice di pace aveva ammesso che il mezzo di sostegno restasse al suo posto fino a quando la vedova del deceduto avrebbe usufruito dello stesso.

Gli eredi si sono appellati in Cassazione che ha così deciso: Non è presente alterazione del decoro dello stabile condominiale (secondo quanto previsto dalla legge 1121) a cui si appellava una parte della richiesta secondo cui "Sono vietate le innovazioni che alterino il decoro architettonico dello stabile".

Inoltre sempre secondo quanto previsto dall'articolo 1121 sempre in materia di innovazioni che prevede che " in presenza di Innovazioni gravose l'innovazione allo stabile condominiale è consentita, solo in presenza di delibera a maggioranza dei condomini che ne sopportano integralmente la spesa", non si può applicare a questo caso concreto dal momento che la spesa è stata assunta da un solo condomino e quindi deve essere preso in esame l'articolo 1120 che è possibile effettuare innovazioni solo nel caso in cui non alterino il decoro architettonico dello stabile e impedisca agli altri condomini il godimento dello stesso spazio comune.

Respinge la motivazione che questo tipo di innovazioni richieda l'approvazione dell'assemblea di condominio, infatti, secondo la legislazione, ciò sarebbe ammissibile se il fatto portasse un onere di spesa per tutti i condomini.

Per le limitazioni d'uso del bene comune e deturpamento del decoro, la Cassazione, dopo parere e perizia tecnica ha deciso che il fatto non sussiste in quanto il servo scala non limita l'uso delle scale per gli altri condomini e non ne deturpa il decoro anzi è un mezzo di miglioramento del bene comune e nemmeno in casi eccezionali come un trasloco limita le operazioni necessarie in quanto è facilmente smontabile in tutto o in parte e di conseguenza facilmente rimontabile.

blog

Un servizio gratuito per confrontare prezzi e servizi necessari per l'abbattimento delle barriere architettoniche.


Contatta il nostro numero verde gratuito 800 58.73.11

map

Offriamo un servizio di consulenza gratuito per confrontare i prezzi di tutti gli ausili necessari per il Superamento delle Barriere Architettoniche.
Contatta il nostro numero verde gratuito 800 58.73.11

map

I nostri rivenditori sono presenti in tutta Italia, con particolare presenza in Toscana, Lombardia, Piemonte,Veneto, Liguria, Emilia Romagna, Lazio, Campania e Sicilia.

Contatta il nostro numero verde gratuito 800 58.73.11