Barriere Architettoniche

Telefono: 345 44.90.713

Chiama per preventivi montascale

Navigazione:
Corte di Cassazione sentenza n° 3840 del 1 aprile 1995

Sentenza Cassazione Civile, sezione II, 1 aprile 1995 n° 3840 in materia di Barriere Architettoniche


Data pubblicazione relazione:

Nella sentenza di Cassazione Civile, sez. II, n° 3840 del 1.4.1995 si esamina una situazione molto particolare riguardo l'ubicazione di un impianto di ascensore, la tipologia dei luoghi e della struttura e si riferisce principalmente alla proprietà dello stesso che è costruito in una parte esclusiva di un condomino ma che è di interesse collettivo a tutti i condomini.

Quello che, nella fattispecie, ci interessa è l'effetto generale che scaturisce da questa sentenza tralasciando le motivazioni del ricorso e le parti in questione. Motivo della discordia un ascensore necessario per l'abbattimento delle barriere architettoniche che collegava l'androne dell'edificio con una strada pubblica, posta al piano inferiore. Tale opere avevano richiesto anche l'utilizzo di proprietà del condomino che aveva fatto richiesta di detto ausilio.

La decisione della Cassazione Civile prevede che una nuova opera può essere consideerata un'innovazione per l'intero condominio, anche se oltre alle parti comuni interessi anche parti di singole proprietà, che anche se utilizzata da tutti i condomini resta di esclusiva proprietà del condomino che effettivamente ne ha effettuato l'acquisto.

Allo stesso tempo, gli altri condomini che vogliono usufruire del bene stesso, possono fare richiesta, contribuendo alle spese necessarie per la manutenzione e tutto ciò che concerne il perfetto funzionamento.

L'ascensore preso in esame serve a due condomini e collega due strade poste a notevole dislivello, impianto costruito antecedentemente la formazione del condominio a spese di un proprietario, i restanti condomini, secondo detta sentenza, potranno usufruirne a pagamento millesimale della quota di acquisto e della sua manutenzione anche se lo stesso interessa parti esclusive del committente.

blog

Un servizio gratuito per confrontare prezzi e servizi necessari per l'abbattimento delle barriere architettoniche.


Contatta il nostro numero verde gratuito 800 58.73.11

map

Offriamo un servizio di consulenza gratuito per confrontare i prezzi di tutti gli ausili necessari per il Superamento delle Barriere Architettoniche.
Contatta il nostro numero verde gratuito 800 58.73.11

map

I nostri rivenditori sono presenti in tutta Italia, con particolare presenza in Toscana, Lombardia, Piemonte,Veneto, Liguria, Emilia Romagna, Lazio, Campania e Sicilia.

Contatta il nostro numero verde gratuito 800 58.73.11